Facebook Ads o Google Adwords: qual è il più efficace?

La pubblicità su Google Adwords e con Facebook Ads può essere molto efficace. Entrambe sono piattaforme pubblicitarie online di prim'ordine. Ma come scegli il canale migliore per il tuo budget pubblicitario? Quale gigante di Internet guadagna euro di marketing?

Ricerca (Google Adwords) o Social (Facebook Ads)

Adwords è ottimo perché offre l'opportunità di raggiungere il tuo gruppo target quando sono alla ricerca di un prodotto o servizio che corrisponda alla tua offerta. Puoi mostrare annunci pubblicitari quando l'intenzione di acquisto del potenziale cliente è alta. Gli annunci di Facebook, d'altra parte, ti offrono la possibilità di raggiungere il tuo pubblico di destinazione a un livello demografico estremamente dettagliato.

L'anno scorso ho usato la seguente presentazione per spiegare la differenza tra Google Adwords e Facebook Ads. Nonostante il fatto che questa presentazione abbia ormai più di un anno, il principio rimane intatto:

La pubblicità su Google è popolare e poiché Adwords funziona con un sistema di aste, questo può aumentare considerevolmente i prezzi. Su Facebook, il prezzo che dovrai pagare per un visitatore del sito web è spesso (considerevolmente) inferiore.

Inoltre, è anche possibile che tu offra un nuovo prodotto o servizio, su cui non c'è (ancora) molta ricerca. L'intervallo desiderato non può quindi essere raggiunto con Google Adwords. Facebook Ads è quindi una buona opzione grazie alla precisione con cui è possibile scegliere e raggiungere il gruppo target.

Miti persistenti sfatati

Come marketer online, sento spesso le stesse idee sbagliate dai clienti sia su Google Adwords che su Facebook Ads. Sarebbe un peccato se questi miti giocassero un ruolo nella scelta di una piattaforma pubblicitaria. È giunto il momento di fare un giro di miti:

Idea sbagliata #1 – Facebook non è adatto per B2B.
Su Facebook puoi facilmente raggiungere il gruppo target a livello di funzione. Questo in combinazione con buone opportunità per la raccolta di lead rende Facebook adatto per le campagne B2B.
Idea sbagliata #2 – Google Adwords fa bene al mio SEO.
La pubblicità con Google Adwords non ha alcuna influenza sulla posizione organica (non a pagamento) del tuo sito web in Google.
Idea sbagliata #3 – Non uso / ho un account o una pagina Facebook, quindi gli annunci di Facebook non sono adatti.
Una pagina aziendale Facebook attiva può aiutare con il successo della campagna, ma non è un requisito.
Idea sbagliata #4 – Non voglio mostrare i miei annunci sulla mia pagina Facebook.
Le inserzioni di Facebook non vengono visualizzate sulla tua pagina aziendale di Facebook. I follower esistenti non vedranno gli annunci a meno che non scegliamo esplicitamente di farlo. Gli annunci di Facebook possono essere facilmente interrotti o modificati.
Idea sbagliata #5 – I miei concorrenti fanno clic sui miei annunci Google.
Ok, questo potrebbe non essere un equivoco, c'è una possibilità che ciò accada (proprio come te con i tuoi concorrenti? ;-)). Fortunatamente, Google ha ottimi sistemi contro le frodi sui clic. I clic fraudolenti vengono filtrati dall'account e non richiedono il pagamento.

About the Author: Neve

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *